La progettazione in ottica transdisciplinare e nel processo di inclusività

Ente che rilascia la certificazione: Asnor (Associazione Nazionale Orientatori)

Iscrizioni: sempre aperte

Durata: 200 ore stimate di formazione on line

Destinatari: Insegnanti di scuole di ogni ordine e grado, educatori, pedagogisti, logopedisti e professionisti del settore.

Presentazione e obiettivi formativi: Ogni impresa umana, individuale o collettiva, privata o pubblica, inizia la propria attività secondo un disegno, un progetto, un’idea. La programmazione è quindi un processo universale legato a uno specifico modo di pensare e di affrontare la realtà per poterla trasformare. È un’impostazione nel metodo di lavoro fondata sulla ricerca e individuazione dei problemi, passando poi all’analisi della domanda formativa e all’ideazione degli interventi che possa soddisfare la domanda iniziale. La programmazione può essere quindi a più livelli: programmazione scolastica; programmazione educativa; programmazione didattica.

Inoltre, il concetto chiave dell’approccio educativo inclusivo è la centralità della persona. Molti sono gli interventi istituzionali che tengono conto della singolarità di ogni persona, del suo contesto di vita, della sua crescita originale. Ogni individuo è portatore di bisogni specifici che lo connotano e ne fanno una persona unica e irripetibile.

Attuare interventi adeguati, già in fase di progettazione, nei riguardi delle diversità per fare in modo che non diventino disuguaglianze, è l’obiettivo di numerosi riferimenti normativi in materia di inclusione.

Il corso si propone di fornire:

  • una panoramica delle metodologie e degli strumenti utili alla facilitazione dell’apprendimento
  • una conoscenza approfondita del curricolo verticale, con proposte concrete
  • il quadro normativo di riferimento e l’approccio metodologico ai BES e DSA
  • la competenza per realizzare una progettazione didattica in ottica transdisciplinare.

Contenuti:

Modulo 1 – La progettazione in ottica transdisciplinare

Metodologie e strumenti utili alla facilitazione dell’apprendimento

  • La centralità del soggetto che apprende
  • La fase di contatto: brainstorming esperienziale e mappa del gruppo interattiva
  • La fase di contratto: raccolta dei bisogni, delle aspettative e degli impegni collettivi ed individuali
  • La ricognizione dei saperi pregressi: brainstorming operativi e prove di ingresso. I facilitatori dell’apprendimento

Metodologie e strumenti utili all’incremento dei livelli di motivazione

  • La progettazione del curricolo verticale: un modello innovativo
  • La progettazione transdisciplinare: modelli e schemi
  • Le prove di verifica degli apprendimenti
  • Le prove di verifica delle competenze: prove di realtà
  • Le autobiografie cognitive
  • Le osservazioni sistematiche

Modulo 2 – Le caratteristiche principali del processo di inclusività

Il quadro normativo di riferimento

  • Ruoli, funzioni; aspetti operativi e contrattuali
  • L’attività di screening, la certificazione, il GLI, il PDP
  • Gli strumenti compensativi e dispensativi, il “patto pedagogico” tra scuola, specialisti, la famiglia
  • IL GLI e il modello ICF. Aspetti normativi e pratiche operative

L’approccio metodologico ai DSA

  • Approccio metodologico ai DSA e diagnosi funzionale
  • Il disturbo specifico della lettura (Dislessia evolutiva): aspetti diagnostici e riabilitativi
  • Il disturbo specifico della scrittura (Disortografia evolutiva e Disgrafia): aspetti diagnostici e riabilitativi
  • Il disturbo specifico del numero e/o del calcolo (Discalculia evolutiva): aspetti diagnostici e riabilitativi
  • La diagnosi dei disturbi specifici della comprensione del testo
  • Il disturbo dell’apprendimento non verbale

L’approccio metodologico ai BES

  • Approccio metodologico ai BES
  • I percorsi individualizzati e/o personalizzati

Le ICT per l’inclusione

  • ICT4I
  • LIM per l’inclusione in caso di BES e DSA
  • Ausili e software per l’inclusione
  • Enhanced Book per la didattica inclusiva

Attestato:

A conclusione del percorso l’utente riceve l’attestato finale rilasciato dall’Associazione Nazionale Orientatori – Asnor (Ente Accreditato MIUR – Direttiva 170/2016).


Chiedi informazioni o effettua la pre-iscrizione

Compila il modulo in basso e verrai contatto da un nostro consulente entro 48 ore lavorative

* indicates required field

Powered by Fast Secure Contact Form

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *